Scarlino

Miglior
Tariffa
Garantita

Ospiti camera #2
Ospiti camera #3
Ospiti camera #4

SCARLINO

Il Borgo Medievale ancora intatto e ben curato!

Cosa vedere a Scarlino

Un dei borghi toscani da visitare nei pressi del Villaggio Casa in Maremma é sicuramente il borgo medievale di Scarlino. Si tratta di un piccolo paesino sulle pendici del Monte Alma e si caratterizza per essere ancora un piccolo borgo intatto, pittoresco e ben curato sul quale domina il Castello, la bella Rocca Pisana. In questo antico borgo maremmano sono diverse le bellezze da ammirare, il Parco Archeologico antistante dove si possono osservare i resti di mura di età ellenistica sono una di queste. Prima citavamo la Rocca Pisana del XIII secolo é un altro esempio delle bellezze di questo territorio conservato alla perfezione, nella quale in estate organizzano piccoli eventi. Non deve mancare una vista alla Chiesa di San Martino la cui campana reca la data del 1340, la Piazza Garibaldi il cui monumento degli anni ’90 occupa il centro della piazza, la bellissima Porta Senese, la Chiesa di San Donato risalente al XIII secolo, una chiesa con pianta a croce latina e con un’unica navata centrale che ospita varie opere di arte sacra. Da visitare il MAPS (Museo Archeologico Portus Scabris) al Puntone, la Necropoli di Poggio Tonfo in Pian d’Alma e il Centro di Documentazione degli Etruschi nel borgo.

Prima di scendere da Scarlino bisogna assolutamente ammirare ed apprezzare i bellissimi panorami sulla campagna maremmana, volgendo lo sguardo fino al mare, precisamente al mare che affaccia sul Golfo di Follonica!
Scendendo dal borgo medievale verso il mare si arriva alla costa dove, prima, rigogliose pinete attrezzate, poi il Porto Turistico del Puntone di Scarlino ed infine le costiere con le splendide spiagge di Cala Civette e Cala Violina, conferiscono all’ambiente una forte impronta turistica, meta apprezzata da coloro che sono alla ricerca di una vacanza fatta di svago, riparo e tranquillità.

La tradizione Medievale rivive per le strade di Scarlino

Ogni anno, il 19 agosto, i vicoli si colorano di dame, cavalieri, frecce e attori trasformando il piccolo paese in un teatro medievale a cielo aperto. Ogni angolo del borgo di Scarlino diventa un set teatrale catapultandolo indietro nel tempo. Le 4 contrade di Scarlino (Centro, Rocca e San Donato) si contendono le “Carriere del 19” con una serie di gare: tiro con l’arco, sfilata storica, premio per il miglior addobbo ed anche con la staffetta podistica in costume. Questa tradizione folkloristica e popolare trova origine in un profondo fatto religioso quando nel 1855 l’epidemia di colera che stremava il borgo terminò improvvisamente. Il popolo scarlinese interpretò tale evento come una sorta di grazia in risposta alla devozione religiosa dimostrata da tutta la popolazione.

RAGGIUNGERCI
BOOKING

Utilizziamo i cookie per darti una migliore esperienza di utilizzo del nostro sito internet senza però fare profilazione. Ti chiediamo il consenso e l'accettazione della nostra normativa sulla privacy e trattamento dei tuoi dati personali che verranno utilizzati solamente allo scopo
di espletamento delle tue richieste tramite le form del nostro sito o prenotazioni dirette tramite il nostro sistema di Booking Engine.

Privacy Settings saved!
Impostazioni

Quando visiti un sito Web, esso può archiviare o recuperare informazioni sul tuo browser, principalmente sotto forma di cookies. Controlla qui i tuoi servizi di cookie personali.

Questi cookie sono necessari per il funzionamento del sito Web e non possono essere disattivati nei nostri sistemi.

In order to use this website we use the following technically required cookies
  • wordpress_test_cookie
  • wordpress_logged_in_
  • wordpress_sec

Rifiuta tutti i Servizi
Accetta tutti i Servizi